Sea Visions

Percorsi esistenziali dell'anima, sono i tagli fotografici di Aurelio Bormioli, che con il suo obiettivo, si sofferma su spazi estatici, luoghi ameni ricchi di potenza evocativa. Fotografo sperimentale, recentemente attratto dai principi della riproduzione stenopeica, realizza immagini luminose, soffuse, dall'effetto surreale in spazialità silenziose ed estese. Attraverso un piccolo foro al posto dell'obiettivo, le riprese stenopeiche producono atmosfere poco nitide, con la sensazione visiva di cerchi sfumati sull'immagine e una grande profondità di campo. Professionista creativo, ama sperimentare al di fuori degli schemi della fotografia tradizionale, usufruendo delle infinite potenzialità della luce e del mezzo fotografico.
Dott.ssa Caterina Randazzo

(Camera: Zero 2000 6x6 Film: Fuji Velvia 50 100 / Rollei Digibase CN 200 / Kodak Portra 800 Iso / Kodak 160 VC Iso)

loading